Profilart Wood - MComunicare
7956
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-7956,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,,qode-theme-ver-3.7,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.4,vc_responsive

Profilart Wood

RSS
Facebook
Facebook
Google+
https://www.mcomunicare.it/portfolio_page/profilart-wood">
Twitter
YouTube
YouTube
Issuu

L’azienda

Profilart, nelle Marche e in Abruzzo, è sinonimo di rivestimenti dal 1978. L’azienda produce e vende la gamma completa di prodotti riguardanti questo segmento. La Profilart Wood è una divisione Profilart nata nel 2008 e sviluppatasi a partire dal 2009, che produce case in legno.

La situazione

Il terremoto dell’Aquila ha risvegliato negli italiani l’attenzione per le case in legno ma la diffusione di questo tipo di abitazione non è ancora pari al suo reale valore. Nel 2015, il 7% dei permessi totali di costruzione riguardava un’abitazione in legno, 1 su 14 secondo Federlegno. Però, è indubbio che la tradizione del legno sia ben radicata in alcune zone del Paese e molto meno in altre. Profilart Wood, azienda del Centro Italia sensibile ai problemi che il sisma provoca nelle abitazioni, inizia dunque un’opera di sensibilizzazione e la accentua dopo il sisma del 2016.

La soluzione

MComunicare, nel realizzare il catalogo ProfilartWood, si è resa conto del fatto che poco o niente si sa, in media, sui vantaggi che una casa in legno offre e allora ha deciso di strutturarlo  come un manuale di domande e risposte che desse conto del quesito principale (diventata la headline di copertina): Perché dovresti avere una casa in legno.

Partendo da considerazioni sul rapporto millenario tra gli esseri umani ed il legno, il catalogo spiega in modo chiaro concetti come l’equilibrio termoigrometrico, l’isolamento acustico ed elettromagnetico ed anche, abbattendo il più classico degli stereotipi, la resistenza al fuoco: perché una casa in legno supera agevolmente la cosiddetta “prova del fuoco”.

Il progetto “Like Before” è stato invece pensato proprio per la ricostruzione delle case abbattute dal sisma, case che ProfilartWood poteva ricostruire “come prima” con dei sistemi costruttivi a pannelli speciali, X-LAM e X-LAM+ a tavole incrociate e spessore variabile, con l’esterno in pietra e l’interno in legno per rispettare i dettami paesaggistici.

altri lavori

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi